La sicurezza di poter operare anche in situazioni di danni alle strutture IT, con piani personalizzati ed interventi mirati.

i vantaggi

La garanzia di una continuità operativa in azienda, in qualunque situazione di guasto o malfunzionamento del sistema. Totale certezza di non disperdere informazioni e dati sensibili in caso di caduta del server. E inoltre, la sicurezza di lavorare nel pieno dell’efficienza, tutelando la proprietà intellettuale.

Dai dati raccolti a seguito di un evento che può essere definito “disastro”, ne consegue che mediamente l’80% delle aziende che subiscono danni totali alle infrastrutture ICT, derivanti da un qualsiasi evento senza un adeguato piano di Disaster Recovery unito a un piano di Business Continuity non riescono a rientrare nel mercato.
 

Da anni Nordest Servizi è sensibile alla tematica, promuovendo una cultura sui temi “Disaster Recovery e Business Continuity”, a volte




utilizzati in maniera errata come sinonimi. Infatti, è un grave errore ritenere che proteggere gli apparati IT dell’azienda in caso di disastro ne garantisca anche la continuità operativa.
 

Il Disaster Recovery riguarda ‘data & systems’, mentre la Business Continuity è riferita alle ‘business operations’.

Il tuo business senza interruzioni

Piani di Business Continuity e Disaster Recovery su misura per garantire l’operatività
anche in caso di danni alle strutture IT

Business Impact Analisys

  • identificazione delle applicazioni business critical e della infrastruttura tecnologica (Data Center, Linee TLC, server, storage, ecc.) su cui sono installate
  • identificazione delle vulnerabilità degli ambienti tecnologici e analisi per le aree a maggior rischio dei Sigle points of failure (SPOF) e dei corrispondenti tempi di recupero

Risk Assessment

Il processo di Risk Assessment considera le vulnerabilità esistenti e le minacce che gravano sui processi critici, nonché le conseguenze che ne potrebbero derivare. Vengono così analizzati i controlli necessari a contenere gli effetti di ipotetiche minacce incombenti, esaminando due elementi fondamentali:

  • la probabilità che un evento si verifichi
  • l’impatto, cioè la perdita economica che il verificarsi dell’evento produrrebbe

Dal punto di vista più tecnologico, Nordest Servizi è in grado di aggregare ciascuna esigenza e peculiarità con la soluzione tecnica più adatta, potendo vantare un’ esperienza pluriennale nella gestione delle infrastruttura IT e preziose collaborazioni e alleanze con i maggiori player ICT del panorama nazionale e internazionale.
Dei due argomenti sotto elencati, concatenati e imprescindibili l’uno dall’ altro in un progetto di BC e DR, sono riassunte le varie tecnologie e brand che possono essere applicati.

Backup

Il salvataggio del dato e delle informazioni aziendali

L’elemento più critico è costituito dai dati, poiché rappresentano l’asset più fragile, in quanto completamente irrecuperabile.
L’informazione associata al dato è spesso fondamentale per l’erogazione dei servizi e le soluzioni di DR basate sul back-up dei dati presentano valori di RTO e RPO molto alti. Per questi motivi Nordest Servizi ha deciso di affiancare alle tecnologie tradizionali soluzioni differenti, che permettano di trasformare in formula “Worry Free” la gestione dei backup dei dati. Tecnologie hardware, software e cloud, legate da sistemi proattivi di monitoraggio, verifica e controllo dello stato dei backup, rendono senza pensieri un servizio tanto semplice quanto importante.

Soluzioni Hardware

  • Locali: tramite tape, librerie o NAS, piuttosto che VTL (Virtual Tape Library)
  • Geografiche: repliche dei dati presso infrastrutture di datacenter esterni locali, nazionali o internazionali

Per tali soluzioni raccomandiamo di visionare la documentazione
e le soluzioni della sezione “Cloud Services

Soluzioni Software

  • Repliche di macchine virtuali: Microsoft, Linux, Power System (As400) su Hypervisor VMware, Citrix, Microsoft HyperV o Power VM di IBM
  • Repliche di dati: File Server e Databases (MS Sql, Oracle, MySQL, Postgres, Firebird, DB2..)
  • Soluzioni di Object Storage per repository di grossi volumi dati

Per tali soluzioni raccomandiamo di visionare la documentazione
e le soluzioni della sezione “Cloud Services

Business Continuity and Disaster Recovery

Consulenza, implementazione e gestione dei progetti di BC e DR

Nordest Servizi ha raggiunto in questi anni livelli qualitativi elevati nella consulenza, implementazione e gestione dei progetti di BC e DR. Oggi possiamo considerarci attori primari per la proposizione più adatta alle esigenze di una struttura, permettendo affidabilità e scalabilità progettuale.
Il tutto viene parametrizzato insieme al cliente, considerando i requisiti richiesti dalle voci di BIA (Business Impact Analisys), le cui metriche sono:

  • RTO (RecoveryTime Objective) = esprime, in unità di tempo, l’intervallo temporale ammissibile di indisponibilità dei sistemi in seguito a un disastro.
  • RPO (RecoveryPointObjective) = esprime, in unità di tempo, l’ammontare massimo di dati che possono essere persi in seguito a un disastro.
  • In base al tendere verso lo zero delle voci di RTO e RPO, i sistemi e le complessità si elevano, aumentando contestualmente le garanzie di Business Continuity.

Nordest Servizi è in grado di gestire tutta la scala di esigenze con diverse soluzioni:

Soluzioni On Premise

  • Sistemi Server e blade di alta affidabilità e Business Continuity in Campus
  • Sistemi Storage con tecnologie di connessione iSCSI a 1 Gb, SAS a 6 Gb, FC a 8 Gb o iSCSI/FCoE a 10 Gb
  • Tecnologie di virtualizzazione Server, Client, Networking e Storage VMware, Microsoft e Citrix
  • Sistemi gestiti in Business Continuity e Disaster Recovery Microsoft, Linux e OS400 (Power Systems)
  • Sistemi di repliche storage Sincrone e Asincrone
  • Sistemi di repliche Datacenter fino a RTO e RPO “Zero Downtime”

Soluzioni Geografiche

  • Sistemi Server e blade di alta affidabilità e Business Continuity fisici o virtuali gestiti su datacenter esterni di player locali, nazionali o internazionali
  • Sistemi gestiti in Business Continuity e Disaster Recovery Microsoft, Linux e OS400 (Power Systems)
  • Sistemi di repliche storage Sincrone ed Asincrone
  • Sistemi di repliche Datacenter o di singole macchine/applicazioni/DB con RTO e RPO dipendenti dalla distanza geografica tra i siti (latenza) e dalle prestazioni legate alla connettività.

Case history

Friulanagas Spa

Settore: energia
Struttura: sede Campoformido e filiale a Vittorio Veneto. Consociate Deltagas Srl di Rovigo e Oilgas Srl di Padova
Esigenze: la nostra attività richiede immediatezza operativa, massima efficienza, continuità e qualità del servizio erogato.
L’implementazione di un nuovo ERP e l’inserimento e la gestione di un nuovo sistema CRM, hanno evidenziato la necessità di poter contare su una infrastruttura solida ed affidabile.
Soluzione: abbiamo scelto Nordest Servizi non come semplice fornitore ma, soprattutto, come un Partner a supporto del nostro Business. Una realtà che potesse garantire la tempestività legata alla competenza, efficacia e convenienza.
Oggi la nostra infrastruttura si è evoluta seguendo obbligatoriamente la strada della virtualizzazione Server e Storage e, passo successivo, implementando una soluzione di vero Disaster Recovery.
Abbiamo così realizzato, all’interno del nostro stabilimento, una seconda sala server, collegata in fibra alla primaria, dove viene replicata, mediante il software Site Recovery Manager di VMware, l’ambiente di produzione principale. Grazie a questo importante lavoro, oggi ci possiamo permettere una maggiore tranquillità per la sicurezza operativa della nostra attività e, nel contempo, un’elasticità nel controllo e gestione dei servizi.


Ing. Dario Baruzzo - Titolare